Contattaci
Cellulare: + 86-13475441410
Cellulare: + 86-15505426495
Email: sales@yglgm.net
Tel: + 86-532-85235991
Fax: + 86-532-85235991
Sito web: www.yglgm.net
Indirizzo: North Ducun Village, Jiaoxi Town, contea di Jiaozhou, città di Qingdao, provincia di Shandong, Cina
Casa > notizia > Contenuto
Approfondimenti sui mobili: ordini del mese di agosto + 9%
Nov 03, 2018

HIGH POINT - I nuovi ordini di mobili sono aumentati del 9% ad agosto rispetto allo stesso mese dell'anno scorso.

Questo è secondo l' ultimo sondaggio di Furniture Insights dei produttori e distributori di mobili residenziali della società di consulenza e contabilità High Point Smith Leonard.

L'aumento degli ordini di agosto ha seguito tre mesi consecutivi di aumenti del 5%. I nuovi ordini sono aumentati per il 70% dei partecipanti, rispetto al 57% degli aumenti del mese scorso.

Da inizio anno, i nuovi ordini sono aumentati del 6% rispetto ai primi otto mesi del 2018 e gli ordini sono aumentati per circa il 71% dei partecipanti.

Le spedizioni di agosto sono aumentate del 5% rispetto ai livelli di agosto 2018, quando le spedizioni erano superiori del 5% rispetto ad agosto 2017. Circa il 68% dei partecipanti ha registrato un aumento delle spedizioni nell'agosto 2018, leggermente in aumento rispetto al mese scorso.

"L'aumento delle spedizioni nel mese di luglio è stato probabilmente il risultato della perdita di spedizioni durante il normale 4 luglio di chiusura della maggior parte delle aziende", ha osservato Smith Smith Partner Ken Smith nel rapporto del sondaggio.

Da inizio anno, le spedizioni sono cresciute del 3% rispetto allo scorso anno fino ad agosto, quando le spedizioni erano del 5% superiori rispetto ai primi otto mesi del 2017. Circa il 61% dei partecipanti ha dichiarato che le spedizioni sono diminuite per il periodo.

Gli arretrati sono diminuiti del 4% rispetto ai livelli di luglio, poiché le spedizioni in dollari hanno superato i nuovi ordini. I backlog di agosto sono stati superiori del 6% rispetto agli arretrati di agosto 2018, rispetto a un aumento del 4% registrato lo scorso mese.

I livelli ricevibili sono aumentati del 7% dall'agosto 2018 e dell'8% rispetto ai livelli di luglio.

"L'aumento dell'8% rispetto ai livelli di luglio era molto in linea con l'aumento delle spedizioni", ha detto Smith.

Le scorte di agosto erano addirittura ai livelli di luglio 2018 e in aumento del 4% rispetto ad agosto dello scorso anno.

"L'aumento del 4% rispetto allo scorso anno è stato lo stesso aumento percentuale registrato il mese scorso", ha detto Smith. "I livelli di inventario sembrano essere in buone condizioni."

I salari delle fabbriche e dei magazzini sono aumentati del 3% ad agosto rispetto allo stesso mese dell'anno scorso, lo stesso che abbiamo riferito il mese scorso. I libri paga sono aumentati del 19% rispetto a luglio "come ci si aspetterebbe con la settimana delle vacanze di luglio", ha detto Smith. "Complessivamente, sembra che il livello degli stipendi di fabbrica e di magazzino e il numero di dipendenti rimangano in buone condizioni considerando le attuali condizioni di mercato".

In sintesi, Smith ha sottolineato che i risultati di agosto registrano una crescita costante negli ultimi mesi.

"Mentre alcune conversazioni hanno discusso di come gli affari hanno rallentato un po 'nella tarda estate, i risultati del sondaggio non hanno dimostrato che", ha detto. "È stato anche bello vedere che una così grande percentuale dei nostri partecipanti ha goduto di alcuni piacevoli aumenti."

Smith ha caratterizzato il recente Octo ber   High Point Market   come "abbastanza buono".

"La partecipazione sembrava essere in calo in qualche modo secondo la maggior parte delle persone con cui abbiamo parlato", ha detto. "Questo, per la maggior parte, è stato attribuito ai problemi degli uragani che hanno deciso di attraversare la città e parti del Sud fino al giovedì incluso al mercato".

Il tempo e le tariffe erano argomenti di conversazione prevalenti nel mercato di ottobre.

"Il consenso delle persone con cui abbiamo parlato, sembra credere che il 10% sarebbe sicuramente almeno nel breve termine", ha detto Smith. "E che la tariffa del 25% sarebbe probabilmente entrata in vigore il primo dell'anno.

"Come con quello che sembra accadere la maggior parte del tempo nel settore, si parla molto di chi dovrà fare cosa, ma per la maggior parte, l'industria trova un modo per capire come affrontare questo tipo di problemi. La maggior parte delle persone con cui parliamo in privato concordano sul fatto che l'industria potrebbe usare un'inflazione nei prezzi per cominciare. Lo abbiamo detto per molto tempo. Sfortunatamente, non stavamo pensando a causa delle tariffe, ma invece con profitti migliori. "

HIGH POINT - I nuovi ordini di mobili sono aumentati del 9% ad agosto rispetto allo stesso mese dell'anno scorso.

Questo è secondo il   ultimo sondaggio su Furniture Insights   di produttori e distributori di mobili residenziali della società di consulenza e contabilità High Point Smith Leonard.

L'aumento degli ordini di agosto ha seguito tre mesi consecutivi di aumenti del 5%. I nuovi ordini sono aumentati per il 70% dei partecipanti, rispetto al 57% degli aumenti del mese scorso.

Da inizio anno, i nuovi ordini sono aumentati del 6% rispetto ai primi otto mesi del 2018 e gli ordini sono aumentati per circa il 71% dei partecipanti.

Le spedizioni di agosto sono aumentate del 5% rispetto ai livelli di agosto 2018, quando le spedizioni erano superiori del 5% rispetto ad agosto 2018. Circa il 68% dei partecipanti ha registrato un aumento delle spedizioni nell'agosto 2018, leggermente in aumento rispetto al mese scorso.

"L'aumento delle spedizioni nel mese di luglio è stato probabilmente il risultato della perdita di spedizioni durante il normale 4 luglio di chiusura della maggior parte delle aziende", ha osservato Smith Smith Partner Ken Smith nel rapporto del sondaggio.

Da inizio anno, le spedizioni sono aumentate del 3% rispetto allo scorso anno fino ad agosto, quando le spedizioni erano superiori del 5% rispetto ai primi otto mesi del 2018. Circa il 61% dei partecipanti ha dichiarato che le spedizioni sono diminuite per il periodo.

Gli arretrati sono diminuiti del 4% rispetto ai livelli di luglio, poiché le spedizioni in dollari hanno superato i nuovi ordini. I backlog di agosto sono stati superiori del 6% rispetto agli arretrati di agosto 2018, rispetto a un aumento del 4% registrato lo scorso mese.

I livelli ricevibili sono aumentati del 7% dall'agosto 2018 e dell'8% rispetto ai livelli di luglio.

"L'aumento dell'8% rispetto ai livelli di luglio era molto in linea con l'aumento delle spedizioni", ha detto Smith.

Le scorte di agosto erano addirittura ai livelli di luglio 2018 e in aumento del 4% rispetto ad agosto dello scorso anno.

"L'aumento del 4% rispetto allo scorso anno è stato lo stesso aumento percentuale registrato il mese scorso", ha detto Smith. "I livelli di inventario sembrano essere in buone condizioni."

I salari delle fabbriche e dei magazzini sono aumentati del 3% ad agosto rispetto allo stesso mese dell'anno scorso, lo stesso che abbiamo riferito il mese scorso. I libri paga sono aumentati del 19% rispetto a luglio "come ci si aspetterebbe con la settimana delle vacanze di luglio", ha detto Smith. "Complessivamente, sembra che il livello degli stipendi di fabbrica e di magazzino e il numero di dipendenti rimangano in buone condizioni considerando le attuali condizioni di mercato".

In sintesi, Smith ha sottolineato che i risultati di agosto registrano una crescita costante negli ultimi mesi.

"Mentre alcune conversazioni hanno discusso di come gli affari hanno rallentato un po 'nella tarda estate, i risultati del sondaggio non hanno dimostrato che", ha detto. "È stato anche bello vedere che una così grande percentuale dei nostri partecipanti ha goduto di alcuni piacevoli aumenti."

Smith ha caratterizzato il recente High Point Market di ottobre   come "abbastanza buono".

"La partecipazione sembrava essere in calo in qualche modo secondo la maggior parte delle persone con cui abbiamo parlato", ha detto. "Questo, per la maggior parte, è stato attribuito ai problemi degli uragani che hanno deciso di attraversare la città e parti del Sud fino al giovedì incluso al mercato".

Il tempo e le tariffe erano argomenti di conversazione prevalenti nel mercato di ottobre.

"Il consenso delle persone con cui abbiamo parlato, sembra credere che il 10% sarebbe sicuramente almeno nel breve termine", ha detto Smith. "E che la tariffa del 25% sarebbe probabilmente entrata in vigore il primo dell'anno.

"Come con quello che sembra accadere la maggior parte del tempo nel settore, si parla molto di chi dovrà fare cosa, ma per la maggior parte, l'industria trova un modo per capire come affrontare questo tipo di problemi. La maggior parte delle persone con cui parliamo in privato concordano sul fatto che l'industria potrebbe usare un'inflazione nei prezzi per cominciare. Lo abbiamo detto per molto tempo. Sfortunatamente, non stavamo pensando a causa delle tariffe, ma invece con profitti migliori. "


Un paio di: Gratis